24 gennaio 2010

Patrick Dempsey




Et voilà!
 Un altro attore...
bellissimo, statunitense.
Ha recitato in teatro 
ed in molti film per il grande schermo,
ma è meglio conosciuto
nel personaggio
del Dott. Derek Christopher Shepherd,
nella serie televisiva Grey’s Anatomy
… E come non notarlo ?!




23 gennaio 2010

Calendario Frate Indovino 2010 “Dalle bacheche parrocchiali”:



"Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza!
E un buon modo di liberarvi di quelle cose inutili che vi ingombrano la casa. 
Portate i vostri mariti."

"Il costo per la partecipazione al convegno su
 “preghiera e digiuno” è comprensivo di pasti."
"Venerdì sera alle 19, i bambini dell’oratorio presenteranno l’Amleto di Shakespeare, nel salone della parrocchia. La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia."

Carine, no?!



15 gennaio 2010

Gerda Christin... alcuni acquerelli






... con tema 
" La neve".
Mi piacciono 
per tre motivi:
perché li trovo incantevoli,
perché amo la neve,
perché Gerda 
è una carissima amica.









11 gennaio 2010

Abbuffate di Natale? ... come rimediare


Dopo le festività natalizie è naturale fare i conti con qualche chilo di troppo.
Tutta colpa dei disordini alimentari e delle abbuffate di tante golosità e cibi irresistibili presenti sulle nostre tavole durante il periodo che va dal Natale, Capodanno, fino all’Epifania. Quindici lunghi giorni di abusi calorici e preparazioni gastronomiche, che hanno messo a dura prova anche il nostro tubo digerente con conseguente senso di gonfiore, nausea, acidità e qualche indigestione.

Certamente l’obiettivo non é solo il lieve calo ponderale, ma é doveroso ritornare a ritmi e stili di vita più sani e corretti, dove l’alimentazione varia ed equilibrata diventa essenziale. 

Innanzitutto è bene abolire i dolciumi, gli alcolici e le bevande zuccherate o gassate.
Contenere l’apporto dei carboidrati ( pane, pasta, pizza…), limitare tutti gli alimenti grassi, i formaggi e i salumi.
Si a carni magre e molto pesce.
Abbondare con verdure e frutta fresca di stagione.
Limitare i condimenti, scegliere cotture semplici, poco elaborate ed abolire le fritture.
Usare poco sale da cucina.
Si raccomanda, inoltre, di bere tutti i giorni, preferibilmente lontano dai pasti, almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale.
In sintesi : una buona colazione, pranzo e cena moderati dove non manchino le verdure, 1-2 spuntini con un frutto e … non saltare i pasti.

E’ indispensabile incrementare il movimento.
Per tornare in perfetta forma, é necessario vincere la pigrizia e assicurare che venga svolta, tutti i giorni per almeno 1 ora, una passeggiata, una pedalata in bicicletta o cyclette, palestra o altra attività sportiva, secondo le proprie preferenze e possibilità fisiche. 
Come mantenimento, basterà poi fare delle semplici attenzioni alimentari e dedicare all’attività fisica, tutti i giorni, almeno 30 minuti.




5 gennaio 2010

Buona Epifania !


Zitti, zitti, presto a letto 

la Befana è qui sul tetto, 

sta guardando dal camino 

se già dorme ogni bambino, 

se la calza è ben appesa, 

se la luce è ancora accesa! 

Quando scende, sola, sola, 

svelti sotto alle lenzuola! 

Li chiudete o no quegli occhi? 

Se non siete stati buoni 

niente dolci, 

né balocchi, 

solo cenere e carbone!