28 aprile 2019

Fernando Botero



I dipinti di Fernando Botero
o li ami o li rifiuti. 
Così è per  il grande pubblico,
così è per i critici d'arte. 

L'artista colombiano,
 nelle sue tele, 
ci trasmette il suo mondo.
Un mondo visto con i suoi occhi, 
un mondo molto colorato, 
con donne, uomini, famigliole, 
nel quotidiano, 
dove tutto è "oversize"

Visi paffuti,
labbra e occhi piccoli,
aspetti seriosi, 
forme generose, 
quasi caricaturali.

Fernando Botero ci dice perché:

"Non dipingo donne grasse. 
Dipingo volumi. 
Sono interessato al volume, 
alla sensualità della forma. 
Se dipingo una donna, un uomo, 
un cane o un cavallo, 
ho sempre quest’idea del volume. 
Li associo al piacere,
all’esaltazione della vita, 
all’abbondanza. 
Comunico vitalità, positività,
energia, desiderio,
e non in senso erotico. 
Si tratta di una concezione ancestrale
dove bellezza e abbondanza 
erano, e sono, concetti
strettamente collegati."



23 aprile 2019

Ex-voto


Siamo soliti vedere questi "ex-voto",
in argento a forma di cuore, 
in molti santuari e nelle chiese 
dedicati alla Vergine Maria 
e a molti Santi.

Sono offerti per ringraziare,
e testimoniano
una "grazia ricevuta".

"Ex voto",  è una locuzione latina
che deriva dall'espressione completa
"ex voto suscepto",
 che significa
 "secondo la promessa fatta".
In alcuni santuari,
donati nel corso degli anni,
sono davvero migliaia.


Non si può che emozionarsi
e commuoversi...
così cresce quella fede
un po' sopita e sale la speranza,
certi dell'ascolto
delle proprie preghiere.

Infinita é la gratitudine
per il grande amore di Dio,
di Gesù, della Madonna,
 e dell'intercessione del Santo,
a cui si è particolarmente devoti.




21 aprile 2019

19 aprile 2019

Non dire Padre nostro...


🔸Non dire: PADRE, se ogni giorno non ti comporti da figlio.
🔸Non dire: NOSTRO, se vivi isolato nel tuo egoismo.
🔸Non dire: CHE SEI NEI CIELI, se pensi solo alle cose terrene.
🔸Non dire: SIA SANTIFICATO IL TUO NOME, se non lo onori.
🔸Non dire: VENGA IL TUO REGNO, se lo confondi con il successo materiale.
🔸Non dire: SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ, se non l'accetti quando è dolorosa.
🔸Non dire: COME IN CIELO COSÌ IN TERRA, se non riconosci la signoria universale del Padre creatore e la pienezza del cielo.
🔸Non dire: DACCI OGGI IL NOSTRO PANE QUOTIDIANO, se non ti preoccupi della gente che ha fame senza cultura e senza mezzi. 
🔸Non dire: PERDONA I NOSTRI DEBITI, se tu stesso non apri il cuore al perdono.
🔸Non dire: COME NOI LI RIMETTIAMO AI NOSTRI DEBITORI, se conservi un rancore verso il tuo prossimo.
🔸Non dire: NON LASCIARCI CADERE NELLA TENTAZIONE, se hai intenzione di continuare a peccare
🔸Non dire: LIBERACI DAL MALE, se non prendi posizione contro il  male.
🔸Non dire: AMEN, se non prendi sul serio le parole del PADRE NOSTRO.


11 aprile 2019

Vedere cuori ovunque

Premesso che credo fermamente che siamo un tutt'uno con l'universo e che, se la mente e l'anima sono collocate ad un livello più alto, si apre un canale tra noi e il cielo.
In questo modo non possono che arrivare dei messaggi dagli angeli, da lassù o intorno a noi, per farci capire qualcosa o per darci una risposta o semplicemente per dirci che ci sono sempre per guidarci, sostenerci e proteggerci.

Tuttavia è necessario avere una fede incrollabile, e il cuore e la mente liberi da pensieri negativi.
Credere a queste entità spirituali intelligentissimi di luce che, anche se per noi invisibili, sono vicini a noi e ci amano in modo incondizionato.
Si manifestano con figure, piume, profumi, luci, nuvole, monetine, parole e numeri che si ripetono, numeri in sequenza, sogni, coincidenze...
È il loro modo di comunicare; sta a noi coglierne il significato, il fine ed il valore spirituale.

Spesso è il simbolo del cuore che si manifesta a noi.
Un qualcosa con questa forma che attrae la nostra attenzione o magari cose comuni che ne assumono casualmen
te la forma.

piccoli sassi

Io colleziono cuori.
Li cerco a volte, ma più spesso lo sguardo cade fortuitamente su forme che lo raffigurano, anche se non in modo perfetto.
Non è un caso.
È un messaggio del cosmo, un segnale degli Angeli.
Il cuore, essendo il simbolo per eccellenza dell'amore, il suo significato è legato all'amore di Cristo per noi.
Vuol dire che siamo circondati dall'amore universale e che gli Angeli desiderano ricordarci la loro esistenza.


strada

bordo di marciapiede 

pavimento in marmo

marciapiede

strada

marciapiede 

scalinata

giardino pubblico

davanzale in marmo 

pavimento in marmo
piccolo sasso 

macchia su tovaglia

schiuma sul lavello

girando la crêpe 
                                

olio in padella

tasca posteriore jeans 

copriletto in hotel

tronco di un albero

nuvola



2 aprile 2019

"Casa Gala" a Montecatini Alto


Nella piccola piazza Giuseppe Giusti,
di Montecatini Alto,
tra caratteristici locali e ristorantini,
non può non attirare l'attenzione
"Casa Gala". 


È un grazioso locale,
dall'arredamento particolare
e piacevole
 dove si possono gustare
 tante specialità Toscane.


Carne, pesce, 

salumi, formaggi, verdure,
pasta fresca e dolci fatti in casa...
accompagnati da altrettanti 
vini selezionati.


Tra cibo, musica, luci,
ambiente accogliente
e suggestivo,
ci si sente in vacanza,
in un ambiente familiare.