1 giugno 2015

Marilyn Monroe










Bella Marilyn Monroe,
 meglio dire bellissima, 
 pur tuttavia così fragile.
 Ebbe un'infanzia infelice. 
 E in tutta la vita 
sembra fosse alla ricerca dell’amore. 
 L'amore sincero, totale, eterno,
 idealizzato da una mente 
psicologicamente debole, anche a causa, 
purtroppo, dei molti psicofarmaci, 
 alcol e droghe, di cui pare facesse uso 
 negli ultimi anni della sua breve vita. 
 Corteggiata, amata, 
desiderata da molti uomini. 
 Icona di donna bella, famosa, ricca… 
 eppure infelice, insoddisfatta, 
 emotivamente instabile, 
profondamente presa dallo sconforto 
 e dalla solitudine, 
 calata in un ruolo da svampita, 
seppure intelligente. 
Ci piace Marilyn Monroe. 
Icona di molte donne. 
Di ieri, di oggi e… di domani. 
Morì il 5 agosto del 1962, 
 a 36 anni; 
suicidio, omicidio o fatalità 
 resta ancora un mistero.