3 marzo 2016

Tulipano


Questa è la stagione del tulipano poiché fiorisce, in svariati colori e tonalità, da marzo a maggio.

Lo coltiviamo in casa, in terrazzo o in balcone, oppure in giardino per colorare ed abbellire le aiuole.


È il fiore che associamo all'Olanda ma, anche se i floricoltori olandesi sono i maggiori produttori e commercializzatori di bulbi di tulipano, è la Turchia il paese di origine ... molti secoli fa.
 

Intorno alla metà del 1500, I bulbi giunsero in Europa diventando un fiore ricercatissimo. 
Mercanzia di lusso, status symbol, solo per ricchi, quindi.
E questo prima in Olanda, poi in Inghilterra.

Ma resta, in ogni caso, il fiore simbolo nazionale della Turchia dove, questo fiore elegante, fa bella mostra in tutti i giardini d'Oriente.







E in Aprile a Costantinopoli si celebra la festa del tulipano, così come, ad Istanbul da sette anni, per  l' "International Istanbul tulip festival" , migliaia di tulipani, vengono piantati nei parchi della città per regalare uno spettacolo unico e multicolore. 

Folklore, mostre, concerti, artigianato, storia di un vecchio impero in onore del tulipano, nome che deriva dal turco "tullband", che significa turbante, copricapo, per la sua particolare forma. 

E nel linguaggio dei fiori è il fiore più adatto per una dichiarazione d'amore, ma il significato cambia a seconda del colore.



Se rosso = dichiarazione d'amore
se giallo = amore disperato
se screziato = i tuoi occhi sono splendidi



Per gli antichi Persiani simboleggiava 
l'amore puro 
e per fare una dichiarazione d'amore 
gli uomini donavano tulipani 
alle loro donne.