8 settembre 2021

Maria Teresa Wilms Montt


Maria Teresa Wilms Montt de las Mercedes Ã¨ stata una scrittrice e poetessa cilena.
Aristrocatica, passionale e ribelle.
Dalla vita travagliata, in continua lotta per la libertà e i diritti della donna è definita, oggi, "promotrice" del femminismo-anarchico.

Nasce l'8 settembre 1893 a Viña del Mar - Cile, muore suicida per overdose di Véronal il 24 dicembre del 1921 a Parigi - Francia, a soli 28 anni.

Lei si definisce così:

Sono Teresa Wilms Montt
e anche se sono nata cento anni prima di te,
la mia vita non è stata tanto diversa dalla tua.
Anche io ho avuto il privilegio d’essere donna.
E’ difficile essere donne in questo mondo.
Tu lo sai meglio di tutti.
Ho vissuto intensamente ogni respiro e ogni istante della mia vita.
Ho distillato una donna.
Hanno cercato di reprimermi ma non ci sono riusciti con me.
Quando mi hanno voltato le spalle, io ci ho messo la faccia.
Quando mi hanno lasciato sola, ho dato compagnia
Quando hanno voluto uccidermi, ho dato vita.
Quando hanno voluto rinchiudermi, ho cercato la libertà.
Quando mi amavano senza amore, ho dato ancora più amore.
Quando hanno cercato di zittirmi, ho urlato.
Quando mi hanno picchiato, ho risposto.
Sono stata crocefissa, morta e sepolta,
dalla mia famiglia e la società.
Sono nata cento anni prima di te
comunque ti vedo uguale a me.
Sono Teresa Wilms Montt,
e non sono adatta per le signorine.